THAILANDIA: viaggi organizzati su misura con guida locale

spiaggia tailandia viaggi

La Thailandia è una nazione in grado di unire la bellezza delle spiagge situate sulla costa, alla magia delle zone in cui si trovano i templi, al caos di una città caotica come la capitale Bangkok.
Perchè regalarsi un viaggio in Thailandia? I motivi sono molteplici: storia, cultura, cibo, natura, .... scegli l'itinerario di viaggio che più fa per te, e parti nel periodo migliore.
Ecco alcuni consigli di viaggio.

Viaggi organizzati e viaggi fai da te in Thailandia: dove andare e cosa vedere

Chi ama i viaggi di tipo culturale potrà ammirare il nord del Paese dove, oltre ad una grande varietà di templi sacri, la natura è rimasta incontaminata ed ospita diverse tribù locali, che ancora oggi preservano gelosamente la loro antica cultura ed i costumi tradizionali. Sukhothai, Chag Rai e Ayutthaya (quest’ultima a due ore da Bangkok) sono le zone più affascinanti.

Gli amanti del sole, del mare e del divertimento, invece, possono recarsi nelle notissime località balneari di Pukhet e Samui, dove si può prendere il sole in spiagge lunghissime, dalla sabbia di colore bianco o dorato, e bagnarsi in acque cristalline e trasparenti. Quando cala il sole ci si può recare nei ristoranti che propongono nel loro menu piatti della cucina tradizionale, caratterizzati dall’abbondanza di spezie e dal pesce come ingrediente principale, oppure piatti della cucina tradizionale. Sono numerosi i locali notturni dove divertirsi, socializzare e ballare fino alle prime ore del mattino.

La Thailandia è una delle mete maggiormente scelte anche dalle coppie per i viaggi di nozze: lussuosi alberghi e resort, facilmente accessibili grazie alle offerte last minute, permettono di trascorrere le vacanza in un ambiente romantico, contornato da panorami mozzafiato, nel quale ci si può rilassare e divertire, godendo delle coccole riservate a questo genere di clienti. Durante le passeggiate all’interno dei villaggi ci si può dedicare allo shopping: la popolazione locale produce degli splendidi manufatti di artigianato, prevalentemente in legno. I venditori gradiscono il fatto che l’acquirente voglia contrattare il prezzo dell’oggetto che desidera comprare.

Tra i luoghi più belli da visitare in Thailandia ricordiamo le isole Similan, che sono abitate solamente da una vegetazione lussureggiante e bagnate da un mare che presenta le tonalità del turchese, nel quale è possibile immergersi ed ammirare le barriere coralline.

Le isole Phi Phi presentano spiagge poco frequentate dai turisti ma più belle rispetto a quelle maggiormente conosciute. Qui è possibile rilassarsi sulla spiaggia contornata da una vegetazione verdissima oppure praticare snorkeling, ammirare le bellezze custodite nei fondali.

Un’altra meta non tanto frequentata ma bellissima sono le isole di Bulon, che conservano ancora una natura totalmente incontaminata.

Quando andare in Thailandia? In generale il periodo migliore per una viaggio è da Dicembre a Febbraio, ma la scelta del periodo ideale dipende anche dal tipo di viaggio che si vuole fare.

Questa è solo una breve guida a quello che si può vedere e fare in Thailandia: parti con viaggi fai da te, o tour guidati con guida che parla italiano se preferisci maggiore comodità, e scopri tutto quello che può offrirti questo fantastico paese. Non aspettare, organizza subito il tuo viaggio in Thailandia. E non dimenticare l'assicurazione viaggio!

Commenti

Post più popolari