Passa ai contenuti principali

Quando andare nel Sudest Asiatico: Thailandia, Malesia, Birmania, Vietnam, Filippine ...

mappa asia sud est

Parlare di Sud-est asiatico e inserirlo in una più generale lista di viaggi o di vacanze in oriente, significa banalizzare l'originalità di una natura variegata e di una cultura ricchissima. Sarebbero undici gli Stati da visitare, se si avesse il tempo, ognuno di essi con peculiarità differenti per usanze, attrazioni culturali e bellezze naturali.

Viaggi nel sudest asiatico: dove andare, cosa vedere

Tra le mete turistiche più gettonate troviamo la Thailandia, paese ricco di cultura e di monumenti artisticamente rilevanti, ma apprezzato anche per le sue celebri spiagge.

Un'immersione nella natura selvaggia della foresta pluviale la si sperimenta visitando i parchi nazionali della Malesia, ricca anch'essa di splendide spiagge.

Quello che in altri ambiti sociologici viene comunemente denominato melting pot, lo si trova organizzando un viaggio in Birmania, un insieme di popolazioni con tradizioni diverse che convivono in una sorta di crogiolo culturale.

Poter affermare, al ritorno di una vacanza in Indonesia, di aver visitato il Paese, risulterebbe alquanto azzardato, perché significherebbe affermare di essere stati in ciascuna delle 17.500 isole che lo compongono. Ma già riuscire a vedere tutte le bellezze della capitale Giacarta, una megalopoli di circa 10 milioni di abitanti, risulta essere un bell'impegno.

Impresa ardua, allo stesso modo, è completare il giro delle oltre 7 mila isole dell'arcipelago delle Filippine, ricche di spiagge e foreste rigogliose.

Altri paesi da vedere sono la Cambogia - che solo alla fine degli anni novanta si è aperta al turismo dopo quasi vent'anni di dittatura - il Vietnam, il Brunei, Timor Est, Singapore e il Laos. Tutti paesi tanto differenti quanto affascinanti.

Se siete pronti per partire per il Sudest asiatico, vediamo quando è il momento migliore per andare in viaggio nei vari paesi.

Quando andare in Thailandia

Qual è il periodo migliore per andare in viaggio in Thailandia?
In generale, il periodo più adatto per andare in vacanza in Thailandia sono i mesi di Gennaio e Febbraio, anche se non è raro trovare un clima favorevole anche nel periodo compreso tra marzo ed ottobre. Le temperature si aggirano mediamente tra i venticinque ed i trentaquattro gradi.
Il periodo migliore di viaggio dipende comunque anche dalla zona che si intende visitare.
  • La costa ovest (Phi Phi, Phuket) è interessata dal monsone, e di conseguenza dalle pioggie, nel periodo da Maggio a Ottobre; il periodo di viaggio ideale è quindi da Novembre ad Aprile.
  • La costa est (Koh Samui, Koh Phangan, Koh Tao) è interessata dal monsone nel periodo che va da Ottobre a Dicembre: il periodo ideale per andare in questa parte di Thailandia è quindi da Gennaio ad Aprile, ma il clima può essere stabile anche nei mesi estivi (Giugno, Luglio, Agosto).
  • Per andare nella zona nord della Thailandia invece si può scegliere il periodo dei monsoni, da Giugno a Settembre: nonostante le pioggie (e i possibili problemi con le strade) il clima è nel complesso piacevole. In inverno le temperature possono scendere anche sotto zero nelle zone di montagna, mentre possono arrivare anche a 40 °C tra Aprile e Maggio.

Quando andare in Malesia

Qual è il periodo migliore per andare in viaggio in Malesia?
Il clima è caldo e umido tutto l'anno, e il periodo migliore per un viaggio dipende da dove si vuole andare.
  • Il periodo migliore per viaggiare nella Malesia peninsulare (la zona di Kuala Lumpur per capirci) è da Febbraio ad Aprile per quanto riguarda la costa ovest (Georgetown, Langkawi), mentre per quanto riguarda la costa est (Isole Perhentian) i mesi migliori per andare in vacanza sono Gennaio/Febbraio e Giugno/Luglio/Agosto.
  • Il periodo migliore per Visitare la Malesia orientale (Borneo) va da Giugno ad Agosto.

Quando andare in Birmania

Qual'è il periodo migliore per andare in viaggio in Birmania?
Come quasi sempre quando si parla di Asia, la stagione dei monsoni è il periodo che andrebbe evitato (Maggio, Giugno, Luglio, Agosto, ma anche Settembre è poco consigliabile). Le piogge si concentrano soprattutto sulle coste.
A Marzo e ad Aprile la temperatura arriva anche a 40°C, quindi anche questi sarebbero mesi da evitare.
Il periodo ideale per andare in Birmania è quello che va da Dicembre a Febbraio, mesi più freschi e con piogge scarse se non addirittura assenti.

Quando andare in Cambogia

Qual è il periodo migliore per andare in viaggio in Cambogia? Come praticamente tutte le zone del sud est asiatico, il clima è tropicale, con passaggio di monsoni tendenzialmente tra i mesi di Maggio e Novembre.
Il periodo migliore per andare in viaggio in Cambogia è compreso tra i mesi di Dicembre e Febbraio, meno afosi e con un clima più stabile.
Se volete sperimentare il monsone, allora come detto conviene andare in Cambogia in estate.

Quando andare nelle Filippine

Qual è il periodo migliore per andare in viaggio nelle Filippine?
Come detto il clima delle Filippine è tropicale e umido quasi tutto l'anno. Il periodo che sarebbe meglio evitare è quello tra Luglio e Ottobre, quando è frequente il passaggio di uragani e tifoni.
Il periodo migliore dell'anno per andare in vacanza nelle Filippine è quello che va da Dicembre and Aprile, e in particolare si consigliano viaggi nei mesi di Febbraio e Marzo, i due mesi meno afosi dell'anno.

Commenti

Post popolari in questo blog

Sharm el Sheikh, Hurghada, Marsa Alam o Berenice? Dove andare in Mar Rosso

Il Mar Rosso è una meta di sicuro fascino: le spiagge da sogno, tramonti inimmaginabili, straordinari paesaggi marini e terrestri, colori incantevoli e profumi avvolgenti vi lasceranno senza parole.
L'Egitto è una delle mete di vacanza più note che sorgono sulle sue rive ed è proprio qui che sorgono le principali mete di viaggi in qualsiasi periodo dell'anno.
Qual è la vostra meta preferita? Meglio Sharm el Sheikh, Hurghada, Marsa Alam o Berenice?

Sharm el-Sheik è sinonimo di abbronzatura, sole, relax e divertimento per questo i turisti europei la scelgono come meta preferita delle loro vacanze. Gli ospiti dei numerosi villaggi situati lungo la costa possono fare delle immersioni per ammirare coralli di rara bellezza, tartarughe, murene e altri pesci rari.
Chi per paura o pigrizia non vuole affrontare il mare può dedicarsi ad escursioni terrestri: visitando sul dorso di un cammello le dune del deserto.
Neppure la notte la vita di Sharm el-Sheik si spegne: è una delle mete più …

meglio Stoccolma, Copenhagen, Oslo o Helsinki?

Indecisi su quale città visitare tra Stoccolma, Copenhagen, Oslo o Helsinki? Cerchiamo di facilitare la scelta con una breve guida sul perché visitare le capitali scandinave, dove andare, cosa vedere e cosa fare.
La Scandinavia è una macro-regione geografica dell'Europa Settentrionale, composta da Svezia, Norvegia e gran parte della Finlandia. I tre paesi, conosciuti anche come Paesi Nordici, sono stretti da profondi legami storici, sociali e culturali. Danimarca e Islanda, pur non facendo geograficamente parte della Scandinavia, hanno strette relazioni storiche, culturali ed economiche con i tre paesi scandinavi.
Grazie ai loro paesaggi incontaminati e ai musei e monumenti concentrati nelle principali città, la Scandinavia è una meta molto gettonata sia per brevi viaggi week end che per vacanze di durata maggiore. La Norvegia, in particolare, è celebre per i suoi fiordi; la Finlandia è conosciuta per i celebri laghi disseminati su tutto il territorio nazionale; la Svez…

Barcellona, Madrid, Valencia o Siviglia? Week end in Spagna

Un'idea per un week end in Spagna? Madrid, Barcellona e Valencia sono mete di grande fascino che sapranno regalarti un fine settimana di sicuro interesse. Scopri cosa fare e cosa vedere, e parti per un viaggio con le migliori offerte voli low cost, la Spagna ti aspetta.
Week End a Barcellona, cosa vedere Regalatevi un week end tutto sole, mare e cultura nella bellissima Barcellona.
Il capoluogo della Catalogna è la meta ideale per chi vuole trascorrere un fine settimana in una città vivace, dinamica ed allegrissima.
Soprannominata la Ciudad Condal, Barcellona, affacciata sul Mar Mediterraneo, è una delle destinazioni turistiche più amate d'Europa. Il motivo? lo scoprirete appena arrivati.
Quando si parla di Barcellona, la prima cosa che viene in mente è RAMBLA.
La Ramblas è il lungo viale che conduce dalla centralissima Plaza de Catalunya fino ai piedi della statua di Cristoforo Colombo, al vecchio porto (Port Vell). Mentre la percorrete ricordatevi di bere un sors…