Rodi, Kos, Mykonos o Santorini? Dove andare nelle isole greche

mare grecia santorini

Indecisi su quale destinazione viaggio scegliere tra Creta, Rodi, Kos, Mykonos o Santorini?
La Grecia è una delle perle del Mediterraneo e al suo interno contiene luoghi preziosi e particolari.
Le isole della Grecia meritano di essere visitate e soprattutto vissute.
Qualunque sia la vostra scelta, una vacanza nelle isole greche sarà uno di quei viaggi che vi resterà nel cuore per sempre.

Vacanze a SANTORINI: dove andare e cosa vedere

È davvero difficile comunicare con le parole e persino con le immagini, per dire quanto è particolare l'isola greca di Santorini. Una combinazione della bellezza pura, delle acque cristalline e del passato violento e distruttivo del vulcano, rende il sito una delle mete più ambite dai turisti.
A Santorini c'è molto da fare e da vedere, specie se si visitano le comunità di Fira, Oia, Perissa, Karmari e Imerovigli. La maggior parte dei visitatori si riuniscono proprio nella prima, poiché propone una suggestiva funicolare che facilita gli spostamenti tra le strade e vicoli. Fira tra l’altro è arroccata sul bordo di un cratere vulcanico e come tale offre una vista straordinaria. Oia è invece una destinazione molto popolare a Santorini poiché si tratta della più pittoresca del Mediterraneo. Costruito proprio sul bordo del cratere e situato all'estremità nord-occidentale dell'isola, Oia offre panorami ineguagliabili indipendentemente dalla direzione in cui si guarda. Gli edifici bianchi con cupole blu e gli occasionali rosa pastello creano una vista per i turisti da cartolina.

Vacanze a MYKONOS: dove andare e cosa vedere

Un idilliaco paesaggio greco, case bianche e un contesto apparentemente tranquillo del Mar Egeo è l’isola di Mikonos. Attualmente, è associata principalmente a pazzi party notturni, folle di celebrità e paparazzi e viene considerata uno dei luoghi con le acque e le spiagge più belle dell’intera Grecia. Le vacanze a Mykonos sono principalmente legate alle spiagge bellissime, ognuna su misura per le esigenze di single e famiglie con bambini. La spiaggia di Psarou ad esempio intorno vanta numerosi ristoranti e molto frequentati dai VIP, mentre Ftelia e Frangias Beach rappresentano invece la scelta perfetta per chi cerca la pace. Per i più romantici c’è poi la possibilità di fare una romantica crociera in catamarano tra i raggi del tramonto. L'isola vista dal mare desta tra l’altro un'impressione completamente diversa e suggestiva. Infatti si possono ammirare i minuscoli santuari nascosti tra le rocce, spiagge isolate e grandi residenze di diverse stelle. Mykonos è un intreccio di strade molto strette, case bianche, pub affascinanti e boutique di stilisti. Passeggiandovi è possibile scoprire angoli molto pittoreschi e veri ristoranti greci.

Vacanze a KOS: dove andare e cosa vedere

Nel corso dei suoi prima anni Kos fu colonizzata dai Cariani un popolo che precedette i minoici. L'isola fu in seguito abitata dai Dori dopo la guerra di Troia nell'XI secolo a. C. La sua terra fertile, la bellezza e la posizione strategica fecero sì che venisse ambita da diverse popolazioni nel corso della storia, ed ancora oggi si fa apprezzare da milioni di turisti.

L’isola di Kos è famosa per le sue spiagge ma soprattutto per essere il luogo di nascita di Ippocrate il padre della medicina moderna. L'albero sotto cui il medico insegnava, si trova ancora a Kos centro ed è venerato da centinaia di visitatori ogni anno. L’isola è costellata di gemme archeologiche, alcune delle quali risalgono a oltre 3000 anni. Questi includono castelli, antichi templi, teatri romani e agorà. Per gli amanti della cultura greca noleggiando un’auto vale la pena fare una vista allo Zia Village che si trova a circa 15 km a sud-est della città di Kos. Si tratta di un luogo immerso nel verde che ospita il più antico mulino ad acqua dell'isola ed è famoso per i suoi tramonti rosa, per l'autentica cucina greca e per ammirare i balli tradizionali.

Vacanze a RODI: dove andare e cosa vedere

Rodi è la quarta isola più grande della Grecia, ed offre tantissime cose da fare grazie alle sue splendide spiagge, ai siti storici e alla lussureggiante foresta. Famosa per i suoi 300 giorni di sole all'anno e una volta casa del Colosso, si tratta di una delle Sette Meraviglie del Mondo Antico.

Noleggiare un'auto a Rodi è il modo migliore per esplorare tutta l'isola, in quanto guidare è relativamente facile. Una delle parti più belle di Rodi, è la baia di Anthony Quinn che vanta splendide acque turchesi e una spiaggia appartata. Arroccato in cima a una scogliera c’è invece l'Acropoli di Lindos ben conservata e considerata la stella del bellissimo e omonimo borgo medievale. Il centro storico di Rodi è una delle più antiche città medievali in Europa e ben conservato. Tra le strutture di spicco vanno segnalate il Palazzo dei Grandi Maestri e la Via dei Cavalieri. Il labirinto di stradine acciottolate hanno reso infine il centro storico di Rodi Patrimonio dell’UNESCO.

Commenti

Post più popolari