Passa ai contenuti principali

Sharm el Sheikh, Hurghada, Marsa Alam o Berenice? Dove andare in Mar Rosso

mar rosso spiaggia

Il Mar Rosso è una meta di sicuro fascino: le spiagge da sogno, tramonti inimmaginabili, straordinari paesaggi marini e terrestri, colori incantevoli e profumi avvolgenti vi lasceranno senza parole.
L'Egitto è una delle mete di vacanza più note che sorgono sulle sue rive ed è proprio qui che sorgono le principali mete di viaggi in qualsiasi periodo dell'anno.
Qual è la vostra meta preferita? Meglio Sharm el Sheikh, Hurghada, Marsa Alam o Berenice?

Sharm el-Sheik è sinonimo di abbronzatura, sole, relax e divertimento per questo i turisti europei la scelgono come meta preferita delle loro vacanze. Gli ospiti dei numerosi villaggi situati lungo la costa possono fare delle immersioni per ammirare coralli di rara bellezza, tartarughe, murene e altri pesci rari.
Chi per paura o pigrizia non vuole affrontare il mare può dedicarsi ad escursioni terrestri: visitando sul dorso di un cammello le dune del deserto.
Neppure la notte la vita di Sharm el-Sheik si spegne: è una delle mete più amate anche per la straordinaria vitalità di pub, discoteche e terrazze animate da musica e alcol fino all'alba.
Molto apprezzata dagli europei è Hurgada, incastonata tra le acque cristalline del Mar Rosso e le alte dune desertiche.

Di fondazione tolemaica, Hurgada è stato un semplice villaggio di pescatori fino agli anni '80, quando la straordinaria bellezza dei paesaggi incontaminati e dei favolosi fondali l'hanno resa una meta turistica molto attraente. Questo improvviso flusso di turisti ha portato alla nascita di villaggi vacanze e hotel molto curati, che ora dettano le regole in fatto di vacanze e accoglienza degli ospiti. Relax e divertimento sono le parole chiave che attraggono coloro che sono in procinto di organizzare un viaggio ad Hurgada.

Marsa Alam sorge sul leggendario Tropico del Cancro, alle soglie del deserto del Sahara, nel cuore del Mar Rosso: la vacanza ideale per i turisti che amano le immersioni subacquee e sono attratti dai grandi pesci come delfini e squali. Le spiagge paradisiache si aprono su un mare cristallino soggetto al fenomeno delle maree che causa un mutamento veloce ed improvviso della profondità delle acque.

Il nome della città di Berenice è un omaggio alla madre del sovrano Tolomeo II. Di antichissima fondazione coniuga fascino storico con le moderne attrazioni offerte nei villaggi turistici. Durante le immersioni lungo le rive di Berenice si può ammirare il raro corallo nero.
Nell'entroterra si può praticare il birdwaching per ammirare uccelli sconosciuti che vivono nei boschi di mangrovie.

Pronti a partire? Potete raggiungere tutte queste mete viaggio approfittando di numerosissimo offerte vacanze last minute, ma per evitare stress prenotate per tempo scegliendo in base al vostro gusto. è un consiglio sempre vincente.
Dove vi porterà la vostra prossima vacanza, a Sharm el Sheikh, Marsa Alam, Hurghada o Berenice?

Post popolari in questo blog

Stoccolma, Copenhagen, Oslo o Helsinki? Viaggi in Scandinavia

Indecisi su quale città visitare tra Stoccolma, Copenhagen, Oslo o Helsinki? Cerchiamo di facilitare la scelta con una breve guida sul perché visitare le capitali scandinave, dove andare, cosa vedere e cosa fare.
La Scandinavia è una macro-regione geografica dell'Europa Settentrionale, composta da Svezia, Norvegia e gran parte della Finlandia. I tre paesi, conosciuti anche come Paesi Nordici, sono stretti da profondi legami storici, sociali e culturali. Danimarca e Islanda, pur non facendo geograficamente parte della Scandinavia, hanno strette relazioni storiche, culturali ed economiche con i tre paesi scandinavi.
Grazie ai loro paesaggi incontaminati e ai musei e monumenti concentrati nelle principali città, la Scandinavia è una meta molto gettonata sia per brevi viaggi week end che per vacanze di durata maggiore. La Norvegia, in particolare, è celebre per i suoi fiordi; la Finlandia è conosciuta per i celebri laghi disseminati su tutto il territorio nazionale; la Svez…

Barcellona, Madrid, Valencia o Siviglia? Week end in Spagna

Un'idea per un week end in Spagna? Madrid, Barcellona e Valencia sono mete di grande fascino che sapranno regalarti un fine settimana di sicuro interesse. Scopri cosa fare e cosa vedere, e parti per un viaggio con le migliori offerte voli low cost, la Spagna ti aspetta.
Week End a Barcellona, cosa vedere Regalatevi un week end tutto sole, mare e cultura nella bellissima Barcellona.
Il capoluogo della Catalogna è la meta ideale per chi vuole trascorrere un fine settimana in una città vivace, dinamica ed allegrissima.
Soprannominata la Ciudad Condal, Barcellona, affacciata sul Mar Mediterraneo, è una delle destinazioni turistiche più amate d'Europa. Il motivo? lo scoprirete appena arrivati.
Quando si parla di Barcellona, la prima cosa che viene in mente è RAMBLA.
La Ramblas è il lungo viale che conduce dalla centralissima Plaza de Catalunya fino ai piedi della statua di Cristoforo Colombo, al vecchio porto (Port Vell). Mentre la percorrete ricordatevi di bere un sors…