Passa ai contenuti principali

meglio Lisbona o Porto? Dove andare e cosa vedere

lisbona portgallo belem

In cerca di un'idea per un bel viaggio, anche solo di un week end? Partite alla volta di Lisbona o Porto. Le due città sono comodamente collegate dalla linea ferroviaria, quindi allungando il soggiorno è possibile vistarle entrambe in un unico viaggio. In caso abbiamo però solo un fine settimana a disposizione, ecco alcuni consigli per poter sciegliere tra le due città.

Perché scegliere a Lisbona: cosa fare e vedere

Per conoscere le rarefatte atmosfere intrise di malinconia di Lisbona, il turista che vi si reca per la prima volta deve esplorare quei rioni della città che caratterizzano l’identità della capitale portoghese come Baixa e Barrio Alto, non dimenticandosi di Belem e il Chiado.
Per avere una immediata panoramica della città, il Castello di Sao Jorge è la meta da raggiungere da dove godere di una splendida visuale. Palazzo reale prima e sede della guarnigione militare poi, è oggi una interessante area suddivisa in giardini, parchi e belvedere. Da non perdere la visita al Periscopio: una speciale camera oscura dove è possibile vedere tutta la città.
Il cuore di Lisbona è il quartiere della Baixa. Distrutto da un sisma a metà del XVIII secolo, è stato successivamente ricostruito in stile neoclassico. Mirabili opere sono l’Elevador de Santa Justa, la Praca do Commercio, la Stazione e la Praca do Rossio.
Distrutto nell’incendio del 1988 il Chiado è stato totalmente restaurato e tornato al suo originale stato. Da vedere le rovine della chiesa del Carmo della quale si evince ancora lo splendido stile gotico con il quale fu costruita.
Sulle rive del Tago, il rione di Belém offre molte cose da visitare come il Monastero dei Jerònimos e il Padrão dos Descobrimentos anche se il richiamo più importante è dato dalla famosa torre di Belém in stile gotico Manuelino.
Esperienza da vivere è quella di montare su di un tram e visitare il quartiere dell’Alfama. Caratteristica della città di Lisbona è la pendenza del 14% delle strade che contraddistinguono questo quartiere verace e popolare.

Week End a Porto: dove andare, cosa vedere

Porto, conosciuto anche come Oporto, è una delle città più belle del Portogallo. Conosciuta anche per essere patria del liquoroso vino che prende il suo nome, merita di essere vissuta ad iniziare dal più tipico dei suoi quartieri: Ribeira.
Piccole case colorate e barche di pescatori lungo il Douro, il fiume della città, offrono al turista una sensazione di serenità. Per le sue peculiarità Ribeira è stato premiato dall’UNESCO come Patrimonio dell’Umanità.
Merita di essere effettuata una gita sul fiume con le tipiche imbarcazioni, barcos rabelos, che organizzano escursioni alla scoperta di Porto.
Da vedere il Ponte Dom Luis I progettato da un allievo di Eiffel, Téophile Seyrig, alla fine del XIX secolo. Il ponte è spettacolare perché si innalza di 170 metri dal fiume sottostante e perché a due piani.
La trecentesca Chiesa di San Francesco, regalerà una sorpresa a tutti i visitatori avendo l'interno in oro. È una decorazione barocca che si chiama talha dourada: una tecnica che vede il legno intarsiato coperto da una lamina d'oro.
Differente è la Cattedrale composta da tre cappelle in stile barocco. Ma la bellezza di questa chiesa si trova nel suo gotico chiostro ricoperto dalle famose azulejos bianche e azzurre dove sono dipinte scene di vita della Madonna.
Non bisogna perdersi la visita dell’ottocentesco Mercado do Bolhão per la sua caratteristica struttura in ferro battuto e per degustare specialità gastronomiche locali.
Così come deve essere visitata la Livraria Lello, una tra le più belle librerie del mondo che si trova a Rua dal Carmelitas. Edificata a metà XIX secolo, presenta una facciata in stile Manuelino che ne anticipa la bellezza interna.
Durate il proprio viaggio a Porto non bisogna inoltre assolutamente perdere una visita alle cantina del vino Porto

Consigli per voli low cost per Lisbona e Porto

Entrambe le città sono fortunatamente servite dai voli low cost di Ryan Air, per cui si riesce a volare verso queste destinazioni a ottimi prezzi.
L'alternativa è di optare per la compagne di bandiera portoghese TAP.
Il consiglio è di prenotare per tempo, ma anche con offerte last minute si possono trovare offerte low cost molto vantaggiose.

Post popolari in questo blog

Stoccolma, Copenhagen, Oslo o Helsinki? Viaggi in Scandinavia

Indecisi su quale città visitare tra Stoccolma, Copenhagen, Oslo o Helsinki? Cerchiamo di facilitare la scelta con una breve guida sul perché visitare le capitali scandinave, dove andare, cosa vedere e cosa fare.
La Scandinavia è una macro-regione geografica dell'Europa Settentrionale, composta da Svezia, Norvegia e gran parte della Finlandia. I tre paesi, conosciuti anche come Paesi Nordici, sono stretti da profondi legami storici, sociali e culturali. Danimarca e Islanda, pur non facendo geograficamente parte della Scandinavia, hanno strette relazioni storiche, culturali ed economiche con i tre paesi scandinavi.
Grazie ai loro paesaggi incontaminati e ai musei e monumenti concentrati nelle principali città, la Scandinavia è una meta molto gettonata sia per brevi viaggi week end che per vacanze di durata maggiore. La Norvegia, in particolare, è celebre per i suoi fiordi; la Finlandia è conosciuta per i celebri laghi disseminati su tutto il territorio nazionale; la Svez…

Sharm el Sheikh, Hurghada, Marsa Alam o Berenice? Dove andare in Mar Rosso

Il Mar Rosso è una meta di sicuro fascino: le spiagge da sogno, tramonti inimmaginabili, straordinari paesaggi marini e terrestri, colori incantevoli e profumi avvolgenti vi lasceranno senza parole.
L'Egitto è una delle mete di vacanza più note che sorgono sulle sue rive ed è proprio qui che sorgono le principali mete di viaggi in qualsiasi periodo dell'anno.
Qual è la vostra meta preferita? Meglio Sharm el Sheikh, Hurghada, Marsa Alam o Berenice?

Sharm el-Sheik è sinonimo di abbronzatura, sole, relax e divertimento per questo i turisti europei la scelgono come meta preferita delle loro vacanze. Gli ospiti dei numerosi villaggi situati lungo la costa possono fare delle immersioni per ammirare coralli di rara bellezza, tartarughe, murene e altri pesci rari.
Chi per paura o pigrizia non vuole affrontare il mare può dedicarsi ad escursioni terrestri: visitando sul dorso di un cammello le dune del deserto.
Neppure la notte la vita di Sharm el-Sheik si spegne: è una delle mete più …

Barcellona, Madrid, Valencia o Siviglia? Week end in Spagna

Un'idea per un week end in Spagna? Madrid, Barcellona e Valencia sono mete di grande fascino che sapranno regalarti un fine settimana di sicuro interesse. Scopri cosa fare e cosa vedere, e parti per un viaggio con le migliori offerte voli low cost, la Spagna ti aspetta.
Week End a Barcellona, cosa vedere Regalatevi un week end tutto sole, mare e cultura nella bellissima Barcellona.
Il capoluogo della Catalogna è la meta ideale per chi vuole trascorrere un fine settimana in una città vivace, dinamica ed allegrissima.
Soprannominata la Ciudad Condal, Barcellona, affacciata sul Mar Mediterraneo, è una delle destinazioni turistiche più amate d'Europa. Il motivo? lo scoprirete appena arrivati.
Quando si parla di Barcellona, la prima cosa che viene in mente è RAMBLA.
La Ramblas è il lungo viale che conduce dalla centralissima Plaza de Catalunya fino ai piedi della statua di Cristoforo Colombo, al vecchio porto (Port Vell). Mentre la percorrete ricordatevi di bere un sors…